Prodotti ecobio Biomarina

Da parecchio tempo a questa parte sto utilizzando una serie di referenze di Biomarina, un'azienda italiana ecobiologica che promuove la "bellezza sincera",  un concetto  interessante di canoni estetici e cura di sé.
Come sapete, esprimo il mio parere solamente dopo aver ben testato un prodotto e stavolta mi sono ritrovata con tutti questi finiti (tranne la crema mani ancora in uso) senza aver preventivato che sarei stata nelle condizioni di poter scrivere praticamente un lungo articolo monomarca :-)
Alcuni di questi prodotti di cui sto per parlarvi me li ha gentilmente donati Marina stessa, fondatrice e ideatrice del marchio, che ho incontrato in un paio di occasioni e che ringrazio per la fiducia; la maggior parte, invece, li ho acquistati personalmente nel tempo, approfittando di sconti qui e lì su e-commerce, perché ero curiosa di provarli (chi l'ha detto che una blogger deve per forza aspettare prodotti gratis?).
Devo dire che, come sa chi mi segue, di questa azienda amo molto i prodotti per la cura dei capelli che, secondo me, sono fra i migliori prodotti ecobio in commercio per la haircare. In particolare la MASCHERA INTENSE, un barattolo #compratoericomprato diverse volte,  è uno dei top per me come impacco pre-shampoo. Le profanazioni sono poi floreali e quindi adattissime a questo inizio di primavera.


CREMA UNIFORMANTE RADIANT 
Ho applicato questa crema continuativamente nella primavera 2018, l'ho sospesa in estate (quando preferisco l'uso di sieri) e  l'ho poi terminata a settembre. Sono stata pertanto costante nell'utilizzo (si consiglia di applicarla per 8 settimane di seguito) e per un primo periodo l'ho usata anche in combinazione con il siero antiage che, invece, ho applicato sul viso in modo più discontinuo.
Questa crema promette di "reuniformare il colorito della pelle soggetta a discromie, grazie agli estratti di liquirizia e achillea, aiutando a ridurre le macchie e le imperfezioni della pelle e rendendo il colorito uniforme e naturale".
Allora, capiamoci: io soffro di melasma, ho iperpigmentazione e tendo a sviluppare geneticamente macchie con l'età e il sole (prima o poi dovrò scrivere un lungo articolo sulla faccenda...), pertanto prodotti miracolosi ancora non li ho trovati, se non la pratica costante di una serie di abitudini (alimentari-integratori-skincare) e sì l'aiuto anche di alcune sostanze funzionali nei prodotti viso. Questo prodotto ha ingredienti interessanti da quest'ultimo punto di vista (estratto bio di liquirizia e di achillea), tuttavia, nel mio caso, non hanno avuto effetti evidenti. Probabilmente è una crema più adatta a ragazze più giovani, con una pelle con macchie sì, ma post brufolo, oppure per prevenire quelle di altro tipo. Ho notato, invece, che è un buon prodotto per il miglioramento del colorito della pelle, dona una bella luminosità. La consistenza è soffice e come texture/resa mi sembra a metà strada fra idratante e nutriente, quindi va bene sia a quelle pelli cosiddette "miste" sia a quelle un pochino più mature, come la mia, però nel periodo non freddo.
Ho avuto la sensazione che la quota di glicerina fosse alta (solitamente la mia pelle fa fatica a "digerire" questo ingrediente e, in generale, non apprezzo le formulazioni che lo contengono) ma tutto sommato non mi ha dato problemi e qui è comunque al terzo  posto dell'INCI, dopo l' ISOAMYL LAURATE. 

INCI: AQUA, ISOAMYL LAURATE, GLYCERIN, JOJOBA ESTERS, HYDROXYSTEARYL ALCOHOL, HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED WAX, GLYCERYL BEHENATE, GLYCYRRHIZA GLABRA ROOT EXTRACT*, ACHILLEA MILLEFOLIUM FLOWER/LEAF/STEM EXTRACT*, VIOLA TRICOLOR EXTRACT*, JASMINUM OFFICINALE (JASMINE) FLOWER EXTRACT*, ALOE BARBADENSIS JEAF JUICE*, ACACIA DECURRENS FLOWER WAX, BIOSACCHARIDE GUM-1, TOCOPHEROL, SODIUM LEVULINATE, SODIUM ANISATE, HYDROXYSTEARYL GLUCOSIDE, ISOAMYL COCOATE, CETEARYL ALCOHOL, CETEARYL GLUCOSIDE, GLYCERYL CAPRYLATE, POLYGLYCERIN-3, XANTHAN GUM, TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE, LACTIC ACID, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, BENZYL ALCOHOL, PARFUM**, BENZYL BENZOATE**.
*BIOLOGICO/ORGANIC, **da oli essenziali naturali /from natural essential oil.

E' molto soffice e confortevole, piacevole da stendere. E' una crema con la quale mi sono trovata bene: consente di truccarsi subito dopo l'applicazione, ha un odore molto particolare di liquirizia, una confezione aireless e un packaging delizioso (l'immagine della fanciulla che fa l'occhiolino mi piace molto).
E' certificata Aiab ecobio e nickel tested, come tutti i prodotti di Biomarina.
Credo che per la primavera sia una crema da tenere in considerazione.
Il prezzo  è di €15 per 50 ml di prodotto.

SIERO ANTIAGE
Ha la consistenza di un siero oleoso dal tocco asciutto: è estremamente liquido, si asciuga subito e sembra di avere un"film" sulla pelle  (la colora anche leggermente di giallo). Non è particolarmente idratante o nutriente come sensazione, rende però la pelle liscia al risveglio come quella di un bebè. Si consiglia l'utilizzo serale perché, come c'è scritto sulla confezione, gli estratti contenuti potrebbero essere fotosensibili.
Ha un INCI  spartano, come piace a me, con pochissimi ingredienti. Contiene estratto di melograno e di elicriso che hanno proprietà antiossidanti, antiradicali e tonificanti:

ISOAMYL LAURATE, ISOAMYL COCOATE, PUNICA GRANATUM FRUIT EXTRACT*, HELICHRYSUM ITALICUM FLOWER EXTRACT*. TOCOPHEROL.
*BIOLOGICO *ORGANIC


La mia pelle oramai, pur avendo una zona T dove sviluppo punti neri, necessita comunque di molta idratazione e un po' di nutrimento, quindi questo siero non è stato sufficiente per le mie necessità; quando invece la mia pelle, a ridosso del ciclo mestruale, a causa degli ormoni, tende a comportarsi quasi come una pelle grassa, allora, applicato da solo, l'ho apprezzato di più.
All'inizio ho usato questo siero in combinazione con la Radiant (la crema di mattina, il siero di sera; alle volte ho messo la crema anche dopo il siero, alla sera), ma poi l'ho dovuto alternare ad altri prodotti anche per una questione "olfattiva": l'odore pungente di elicriso.
Non sempre mi ha dato fastidio questo odore, ma certe sere proprio non riuscivo a tollerarlo.
Confesso che è un prodotto con il quale non sono andata molto d'accordo e che mi ha un po' deluso, forse perché avevo un'alta aspettativa nei suoi confronti.
Credo però che probabilmente persone più giovani di me (ho 39 anni) o con un tipo di pelle diverso (magari più misto-grasse) potrebbero apprezzarlo di più perché, pur essendo un prodotto oleoso, in realtà non risulta pesante e questo suo tocco asciutto lo rende unico nel suo genere.
Ultimamente ho letto sul profilo IG di Biomarina che viene consigliato anche come booster da aggiungere alla crema idratante, ma io così non l'ho mai provato. Fatemi sapere se, in questa modalità, vi ci trovate meglio.

CREMA MANI PROTECT
E' una buona crema mani, idratante, protettiva, non particolarmente nutriente. Mi piace applicarla prima di uscire perché si asciuga rapidamente. Contiene ai primi posti dell'INCI succo di aloe, olio di girasole, glicerina (che ha un'azione anche filmante-protettiva).

INCI: AQUA, ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE*, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL*, GLYCERIN, ISOAMYL LAURATE, CETEARYL ALCOHOL, BEHENYL ALCOHOL, FOENICULUM VULGARE DULCE FRUIT OIL, PIPER NIGRUM SEED OIL, BETAINE, BIOSACCHARIDE GUM-1, JOJOBA ESTERS, HELIANTHUS ANNUUS SEED CERA, ACACIA DECURRENS FLOWER CERA, TOCOPHEROL, CETEARYL GLUCOSIDE, ISOAMYL COCOATE, XANTHAN GUM, POLYGLYCERIN-3, LACTIC ACID, SODIUM BENZOATE, BENZYL ALCOHOL, POTASSIUM SORBATE, LIMONENE**, LINALOOL**.
* DA AGRICOLTURA BIOLOGICA

** DA OLI ESSENZIALI NATURALI.

La profumazione è data dall'olio essenziale di finocchio e di pepe nero ed è particolarmente pungente.
Ecco questo è ciò che per me è il suo più grande difetto: un odore intenso che a molte piacerà, a me no. Per fortuna non è persistente. Mi piace però  l'effetto idratante, il fatto che si asciughi subito e che dona una idratazione confortevole. Pur contenendo aloe (che solitamente a me dà problemi, soprattutto sul viso), non mi ha dato alcuna reazione.


CREMA DETERGENTE STRUCCANTE
Veniamo a quelli che ritengo i "pezzi forti" della linea viso di Biomarina. Come sapete io adoro l'utilizzo del "latte detergente" come prodotto per la detersione del viso e questa crema, più densa di un semplice latte, mi è piaciuta tantissimo. La temevo un po' visto qualche parere che avevo sentito in giro circa il fatto che potesse "bruciare" su pelli particolarmente sensibili o sugli occhi. A me che ho la pelle tendenzialmente reattiva, invece, non ha dato alcun genere di problemi. Ha molti pregi: l'odore delicatissimo di mandorla, la confezione a tubo molto comoda in sé e anche per portarla in viaggio, la consistenza soffice e delicata. Non le ho trovato difetti. Ho utilizzato questa crema detergente struccante negli ultimi mesi con grande soddisfazione, sempre con la mia amata spugna di Cose della Natura e con il procedimento che vi ho spiegato già tante volte. E' ricca di oli vegetali (come quello di mandorla), estratti vegetali (come quello di riso che resta idratante, protettivo e addolcente), acqua di rosa damascena (che è più pregiata di altri tipi di rosa) ma, essendo particolarmente dermoaffine, è praticamente adatta a tutti i tipi di pelle.
Dopo averla applicata e sciacquata, la pelle non si arrossa per niente, rimane pulita e morbida.
Contiene olio di mandorle dolci, ma state tranquille anche voi che temete questo ingrediente perché avete la pelle grassa. In realtà, è un prodotto  che lavora "per affinità" con la pelle e va bene per tutti i tipi di pelle. Strucca e deterge con dolcezza il viso (e anche gli occhi se avete un trucco leggero).

INCI: AQUA, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL, GLYCERIN, ISOAMYL LAURATE, CETEARYL ALCOHOL, JOJOBA ESTERS/HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED WAX/ACACIA DECURRENS FLOWER WAX /POLYGLYCERYL-3, GLYCERYL BEHENATE, CETEARYL GLUCOSIDE, ADANSONIA DIGITATA SEED OIL*, BALANITES ROXBURGHII SEED OIL*, ISOAMYL COCOATE, ROSA DAMASCENA FLOWER WATER*, ORYZA SATIVA EXTRACT*, HYDROXYACETOPHENONE, POTASSIUM CETYL PHOSPHATE, PHENOXYETHANOL, XANTHAN GUM, PARFUM, TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, LECITHIN, CITRIC ACID, LACTIC ACID, BENZYL ALCOHOL, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, LIMONENE,COUMARIN,LINALOOL.
*BIOLOGICO *ORGANIC
Il prezzo è medio-alto, circa 15€ per 75ml di prodotto.
Secondo me è uno di quei prodotti "coccola" che non vedi l'ora di applicare: ti dà il buonumore la mattina e ti rasserena la sera.
Colgo l'occasione per specificare una cosa importante: se vi orientate nell'acquisto di una crema detergente come questa deve piacervi questa tipologia di prodotto, ma vi prego non confondiamo la personale preferenza di struccaggio con presunti decaloghi sulla "corretta detersione viso" che ho letto recentemente in rete, secondo i quali si consiglia sempre l'utilizzo di un prodotto a risciacquo dopo aver utilizzato un latte detergente per lo struccaggio, a meno che il latte detergente contenga di per sé tensioattivi.
Ecco io non sono d'accordo con queste generalizzazioni perché si rischia di fare torto a prodotti come questa una crema detergente di Biomarina che, pur non contenendo tensioattivi, sarebbe davvero un peccato lavare via con un prodotto schiumogeno. E' sufficiente una spugna di mare e semplice acqua tiepida. Suggerisco quindi sempre di conoscere i prodotti che si usano, di leggere le istruzioni, di chiedere, nel dubbio, consiglio alle aziende su come utilizzarli al meglio (fra l'altro, Biomarina, è una di quelle aziende che "ci mette la faccia", che gestisce in prima persona i propri canali social ed è disponibile a rispondere a domande e curiosità sui suoi prodotti, organizzando anche giornate informative in giro per l'Italia).

TONICO URBAN DEFENCE
E' una formula studiata per la pelle di persone che vivono in città, sottoposte perciò allo smog dei centri urbanizzati, agli sbalzi di temperature, agli agenti inquinanti. Il costo è di circa 13€ per 200ml di prodotto. La formula è arricchita da attivi ad azione lenitiva, addolcenti e idratanti (rosa damascena, lavanda, mirto), ma c'è anche succo di aloe e glicerina. Non contiene alcool.

INGREDIENTI: AQUA, ROSA DAMASCENA FLOWER WATER*, LAVANDULA ANGUSTIFOLIA FLOWER WATER*, CITRUS AURANTIUM AMARA (BITTER ORANGE) FLOWER WATER*, ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE*, PENTYLENE GLYCOL, GLYCERIN, MYRTUS COMMUNIS LEAF WATER*, SODIUM BENZOATE, POTASSIUM SORBATE, BENZYL ALCOHOL, CITRIC ACID.
* DA AGRICOLTURA BIOLOGICA
Temevo questo tonico  soprattutto per la presenza di aloe, ma devo dire che non mi ha dato particolari problemi. La sensazione, dopo averlo applicato è di "fresco", ma la pelle non tira affatto. L'immagine sulla confezione differisce dalla solita di Biomarina: su questa c'è una giovane donna con i capelli corti anziché lunghi, più dinamica nell'aspetto; il colore predominante, rispetto al classico viola delle etichette dell'azienda, è verde. (Confesso che, per il mio gusto personale, io preferisco l'altro tipo di etichetta eh eh). Non so i reali effetti antismog di questo prodotto, però la pelle resta luminosa e compatta, dopo averlo utilizzato. Ho ritirato questo tonico da Biodomus, una bioprofumeria a Roma facilmente raggiungibile con la metro A e molto fornita.

La crema detergente struccante e il tonico li sto usando in combo da diversi mesi con soddisfazione.
Dal momento che vi ho praticamente parlato di tutti i prodotti Biomarina che finora ho provato, voglio citarvi anche un prodotto corpo che usai anni fa e che mi piacque molto, lo SCRUB ai SALI DEL MAR MORTO, fra i top del 2015 (non so se adesso sia stato riformulato).
Tutti i prodotti Biomarina sono nichel tested e certificati Aiab Ecobio.




Nessun commento

INSTAGRAM @esidaruc