Nuova linea Green Me 2020 di Kiko Milano: swatches e la mia opinione.

Dopo aver parlato di tutte le precedenti collezioni Kiko Green Me, sia in Limited Edition, sia in quella che oramai è diventata collezione permanente, non potevo non andare a spulciare anche la Nuova Linea Green Me 2020, alla scoperta di riconferme e novità.

Recensione CO.SO Bagno Schiuma Vellutante di Officina Naturae

Dal Sana del 2019 possiamo dire che in Italia ha preso piede un nuovo trend: la cosmesi solida e plastic free. Se in Francia, se penso ad alcune ditte (ad esempio Lamazuna), la tendenza era già in voga, nel nostro Paese quest'anno c'è stato un vero e proprio boom trasversale fra diverse aziende che hanno creato linee o referenze sensibili alla questione zero waste che inizia a indirizzare i nuovi consumi di chi cerca di fare acquisti in modo consapevole nel rispetto dell'ambiente. In questa direzione, Officina Naturae, realtà sempre attenta all' "interamente naturale" e all' "eco" ( nata nel 2004, da anni crea anche prodotti per l'igiene della casa -e non solo- tutti nel rispetto dell'ambiente) ha lanciato una linea dal titolo divertente: CO.SO., ovvero cosmetici solidi. 



Recensione Solido e Detergente Delicato Biofficina Toscana



Quest'anno le "novità" di Biofficina Toscana sono andate principalmente nella direzione di un restyling delle loro linee di prodotti. Il cambiamento spesso è stato solamente nel packaging  (optando per soluzione ecologiche e confezioni in bioplastica) e nella grafica delle etichette (come nel caso del loro storico detergente delicato che vedete in foto),  talvolta è andato anche nella direzione di una riformulazione di alcune referenze. C'è stato poi il lancio di nuove referenze che mancavano nella loro "scuderia" come i profumatori per tessuti e biancheria, di cui ho già parlato, e un prodotto solido che ho testato fino a finirlo prima di parlarvene in dettaglio in questa recensione in cui vi racconto anche di uno di quegli amori "che fanno giri immensi e poi ritornano", come direbbe Venditti.

La mia opinione sui beauty device


E' notizia di questi giorni: Il Clarisonic sparirà dalla circolazione.

Cosa è il Clarisonic? Per chi non lo sapesse è, anzi era, uno strumento di detersione elettronico (in inglese "beauty device") che sembrava fare miracoli nel mantenere pulita la pelle. Vi rimando, a tale proposito, al recente  articolo su Il Post.

Quando dico che il percorso nella cosmesi naturale (ma anche in generale nella cosmesi e nella cura della pelle) è un viaggio di continua scoperta intendo anche dire che è a prove ed errori e che, aumentando consapevolezza ed esperienza, con il senno di poi non si farebbero più certe cose o acquisti: ciò non vuol dire contraddirsi ma evolversi.

Rileggendo, infatti, il mio articolo sulla mia esperienza con il Clarisonic  mi sembra lontano anni luce dalla me di oggi, sia perché sono "cresciuta" sia perché ho scoperto sempre nuove cose sulla pelle, in generale, e sulla mia pelle, in particolare.

Per questo, può magari essere utile imparare qualcosa dagli errori e percorsi degli altri. Con questo spirito - fermo restando che solamente voi potete imparare a conoscere e capire la vostra pelle- tanti anni fa misi a disposizione la mia esperienza con la pelle asfittica e, con questo stesso spirito, faccio oggi "outing": ebbene sì, anche io sono talvolta sono caduta nelle trappole delle mode eh eh.

Tre creme corpo ecobio a confronto

Quando si parla di idratazione/nutrimento corpo, per me la scelta del prodotto dipende da diversi fattori: texture, profumazione, rapidità di assorbimento, momento della giornata in cui lo applico.

Se faccio la doccia alla sera, su pelle umida, preferisco un prodotto oleoso. Se, invece, la faccio di mattina, amo un qualcosa di rapido assorbimento e che mi permetta una applicazione veloce. Ho imparato poi che è sempre meglio alternare oli e creme perché la pelle ha bisogno di entrambi. In estate amo le texture fresche, in inverno amo, invece, le texture più morbide e avvolgenti. Capita così anche a voi?
Un prodotto per il corpo poi può avere anche una funzione curativa, in base allo stato della pelle.

Per questo, ho pensato di raccontarvi la mia esperienza con tre prodotti per idratare, lenire o nutrire la pelle del corpo, a seconda delle necessità o preferenze personali. In realtà, quindi, non sono un vero e proprio confronto fra prodotti simili, ma un esempio di differenti tipologie di creme corpo.


INSTAGRAM @esidaruc