Linea capelli al kiwi di Biofficina Toscana


Da mesi sto testando questi prodotti per i capelli di Biofficina Toscana che, come sapete, è un'azienda che amo e dalla quale ho anche la fortuna e l'onore di ricevere prodotti da testare.

La Linea al Kiwi è nata l'anno scorso con l'uscita del BALSAMO SENZA RISCIACQUO, di cui vi avevo parlato in un post di routine capellifera a ottobre 2017, ma che ho apprezzato al meglio inserendolo nella routine dello scorso inverno.
Trovo che sia un buon prodotto, soprattutto quando si vogliono nutrire le lunghezze senza appesantirle o quando magari avete già fatto un bell'impacco pre-shampoo.
Vi segnalo poi che è molto valido anche per i maschietti pigri che sotto la doccia non hanno voglia di mettere il balsamo per poi doverlo risciacquare eh eh
Prezzo di listino €10,20  per 100ml.

Il kiwi, proveniente dall’azienda agricola “il Frantoio” di Vico Pisano, è un frutto particolarmente ricco di zuccheri, minerali, alfa - idrossiacidi, vit. C e Vit. E. Ha spiccate proprietà antiossidanti, idratanti, astringenti e protettive. Agisce sulla pelle donando elasticità e morbidezza e svolge anche un’azione purificante grazie alla vit. C, mentre fortifica i capelli rendendoli lucidi..

Quest'estate, di questa linea, sono usciti altri due prodotti che mi sono stati omaggiati dall'azienda. Li uso oramai da qualche mese, anzi li ho quasi finiti, quindi è venuto il momento di parlarvene.


MOUSSE ONDE E RICCI: Ho sempre guardato con ammirazione/invidia chi usa il gel di semi di lino paciugato in casa e stop: ecco sui miei capelli questo non funziona, così come le creme modellanti che me li appesantiscono e sporcano ( pur avendo io dei capelli che non tendono allo sporco). I miei capelli sono ricci, fini, molto lunghi e, benché scalati, tendono a perdere volume perché pesano, inoltre non restano ben definiti i giorni successivi al lavaggio, perché basta un po' di umidità o soprattutto una notte (in cui mi giro e rigiro nel letto :-P ) a far perdere loro volume in favore dell'odiata "lanetta".
Come sa chi mi segue da anni, l'unico prodotto "chimico" che proprio non riesco a sostituire con uno interamente naturale è la spuma per capelli (da anni sono fedelissima a quella di Frank Provost) che per me è estremamente soddisfacente, pratica e rapida da usare, soprattutto perché l'effetto dura anche i giorni successivi e, con poche accortezze, riesco a lavarmi nuovamente i capelli anche dopo 4-5 giorni. Se per il makeup le anziende che producono cosmetici interamente naturali sono riusciti a creare prodotti performanti che non fanno rimpiangere i siliconi, per quanto riguarda i capelli, fino a poco tempo fa, non esistevano "dupe" della spuma.
Questa mousse di Biofficina Toscana si propone come competitiva in tal senso: è arricchita da un attivo vegetale di semi di lino e di chia, cioè un mix di polisaccaridi che, insieme ad un polimero derivato dalla cellulosa, sostituisce i polimeri filmanti che nelle spume tradizionali rivestono il riccio per conferire elasticità e protezione.

Ecco l'INCI:
Aqua [Water], Sodium polyitaconate, Cocamidopropyl hydroxysultaine, Actinidia deliciosa fruit extract*, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract, Salvia hispanica seed extract, Glycerin, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Parfum [Fragrance], Lactic acid, Caprylic acid, Xylitol, Benzyl salicylate, Limonene, Alpha-isomethyl ionone, Citronellol, Hexyl cinnamal, Linalool.

E' una mousse piuttosto compatta, ma resta anche morbida: non fa eccessivamente quell'effetto "schiuma-shampoo" di altri tipi di mousse ecobio che ho provato (ad esempio quella di Alkemilla che definisce ma che, ad applicarla, sembra di insaponarsi di nuovo la testa) e non sporca affatto i capelli.

Ne uso 4-5 "pump": 2-3 per l'attaccatura dei capelli, 1 per le lunghezze a testa in su e 1 a testa in giù.

Vi confesso che questo prodotto usato da solo sui i miei capelli non è sufficiente.
Anche se di per sé non li secca, siccome io li ho particolarmente secchi, ho bisogno di qualcosa di aggiuntivo che me li nutra (per questo ho usato il Balsamo senza risciacquo) e inoltre, avendo capelli lunghi che tendono a pesare, devo applicare un prodotto ad altezza della cute per il volume della chioma (lo spray volumizzante di Gyada Cosmetics).
Con queste accortezze i miei ricci restano definiti, vengono numerosi "ambrogini" e soprattutto....anche il volume totale ne giova perché i capelli sembrano più corposi,  l'effetto è molto bello, piuttosto leonino, il che mi piace moltissimo perché mi è inusuale (di solito tendo maggiormente ad averli simili a payot...o come le orecchie dei cani cocker, che dir si voglia eh eh).
Tutto questo effetto dura per 2-3 giorni con l'accortezza di mettere la mia amatissima Crema Ristrutturante di Biofficina Toscana (che non è pensata per lo styling, ma che, come sapete, per me è il top per togliere la "lanetta" e ridefinire i ricci i giorni successivi al lavaggio).
Mi sembra un ottimo risultato per una spuma completamente ecobio (e anche nichel tested)!

La mousse è una forma cosmetica che per tanti anni (ricordate i mitici anni ’80?) è stata irrinunciabile per le chiome ricce. La sua consistenza infatti permette di distribuire il prodotto in modo uniforme su tutta la chioma, rivestendo i singoli ricci e ottenendo così definizione e struttura. Le formule ecobio non hanno trovato subito l’equilibrio ideale per definire senza seccare né appiccicare, ma secondo noi i polisaccaridi di lino e di chia garantiscono quel “qualcosa in più” che finalmente rende la Mousse performante e piacevole da usare!

In questa frase delle Biofficine mi ritrovo completamente. Come al solito Biofficina Toscana è un'azienda che fa ricerca e questo mi piace molto. Forse non siamo ancora perfettamente alla performance di una spuma tradizionale, ma diciamo che fra quelle ecobio finora provate, questa Mousse Onde e Ricci è quella che ci si avvicina di più e poi mi piace per quell'effetto capelli corposi che mi dà. Per me questo prodotto è assolutamente un sì.
Prezzo di listino: 13,50 per 150ml


SPRAY ONDE E VOLUME
Da piccola ho scoperto di avere i capelli ricci proprio andando al mare perché, lontana da phon e spazzola, quando ancora non esisteva il diffusore, solamente con il sale e il sole, scoprivo improvvisamente di poter avere dei bei ricci definiti, mentre a casa mi ritrovavo sempre con una massa crespa alla Maga Magò (spero conosciate il personaggio del film Disney "La spada nella roccia"...o sono troppo vecchia e voi troppo giovani? eh eh).
Su questo spray onde e volume avevo perciò grandi aspettative...
Usato da solo sicuramente definisce i miei ricci, ma ha un effetto styling troppo "strong" per i miei gusti, cioè l'effetto è simile ad un gel styling e tende a seccarmeli, nonostante non abbia quegli ingredienti che solitamente vengono usati in questo genere di prodotti (è privo di sale e di alcool), anzi la composizione è di tutto rispetto: contiene infatti estratto di kiwi bio toscano, wavemax (estratti di semi di lino e semi di chia), pantenolo, proteine della soia...

Ecco l'INCI: Aqua [Water], Sodium polyitaconate, Actinidia deliciosa fruit extract*, Linum usitatissimum (Linseed) seed extract, Salvia hispanica seed extract, Caprylyl/capryl glucoside, Panthenol, Hydrolyzed soy protein, Glycerin, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Parfum [Fragrance], Citric acid, Glyceryl caprylate, Polyglyceryl-6 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Sodium surfactin, Lactic acid, Caprylic acid, Xylitol, Benzyl salicylate, Limonene, Alpha-isomethyl ionone, Citronellol, Hexyl cinnamal, Linalool.

Abbinato all'uso della mousse, invece, l'ho apprezzato di più: mi piace utilizzarlo solamente all'attaccatura dei capelli per rendere in generale la chioma un po' più voluminosa.

Da solo, invece, secondo me è indicato più per capelli mossi o lisci che vogliono avere un "effetto bagnato" e ondulato: ecco, in questo senso, credo sia un prodotto ideale.
Per me che ho ricci molto "stretti" devo ammettere,  a malincuore, che non fa quell'effetto che speravo. Prezzo di listino: € 11,60 per 100ml.

Come al solito "quello che può andare bene a me, può non andare bene a te e viceversa" che è un po' il motto di questo blog. 
Fatemi sapere  come vi siete trovate voi con questi prodotti, se avete trovato modalità di applicazione diverse dalle mie e mi raccomando, specificate, per cortesia, anche il vostro tipo di capelli (ricci, lisci, corti, lunghi etc.), è importantissimo, soprattutto quando si parla di styling!

Nessun commento

INSTAGRAM @esidaruc