STYLING_Spume capelli ricci "quasi" ecobio

Nel passaggio nell'utilizzo di prodotti ecobio per capelli, la difficoltà maggiore per chi ha i capelli ricci è trovare degni sostituti dei prodotti siliconici per lo styling.
In particolare:
-definizione dei ricci subito dopo il lavaggio
- trattamento per l'effetto crespo nei giorni successivi
Ora, premesso che avere lo stesso identico effetto di un prodotto siliconico è impossibile, trovo che si possa raggiungere un buon compromesso.
Per quanto riguarda spignatti e similari non mi ci sono ancora addentrata, vi darò invece qualche dritta su spume che ho finora utilizzato che non sono magari totalmente ecobio, ma che sicuramente hanno un buon INCI.

SPUMA FRANK PROVOST 24H RICCI EXPERT

Non è certamente ecobio e ha nell'inci un allergene, a livello di profumo. Infatti, dopo anni di passaggio all'ecobio è la profumazione quella che più mi dà un po' fastidio e noto un po' di prurito sulla cute nei giorni successivi all'utilizzo (quindi lo sconsiglio ha chi ha particolari problemi). A parte questo è una spuma ottima, fa l'effetto simile ad una spuma siliconica. La confezione è grande e dura parecchio, il costo accessibile (sui €5/6circa) e soprattutto ha un grandissimo vantaggio: la reperibilità. Quindi anche se state in vacanza o anche all'estero, si trova facilmente anche al supermercato.

SPUMA VOLUMIZZANTE CAPELLIVENERE HELAN

Anche questa non è una spuma completamente ecobio, ma ha comunque un buon inci. Nasce come spuma volumizzante e nutriente, ha un inci sicuramente più verde rispetto a quella di Frank Provost ma ha una tenuta inferiore. A me piace moltissimo perché lascia i capelli più leggeri e non ha un profumo sintetico. Ovviamente l'effetto è meno duraturo, ma io compenso nei giorni successivi passando un po' di gel d'aloe per ridefinire i ricci e togliere l'effetto laniccia. Il prezzo è piuttosto alto (sui 18€), ma è reperibile anche da Naturasi e in erboristeria.

In estate, invece, al posto della spuma ho usato il B5 DESIGN GEL, con un effetto non male.



Nessun commento