Post truccoso: makeup estate 2018

E' da tanto tempo che non scrivo un post truccoso e d'estate, forse perché i miei trucchi si riducono a pochi prodotti, tanti quanti entrano in una pochette, mi capita spesso di scriverlo.
Nonostante io guardi con ammirazione i makeup estivi delle MUA o di altre blogger, quelli che vanno dal verde al bronzo, all'argento e oro, il mio diventa davvero essenziale.
Del resto l'essenzialità è diventato anche il mio leitmotiv dell'estate, già da un po'.
Anni fa il mio beautycase in vacanza conteneva almeno due o tre prodotti per tipologia (almeno tre matite occhi, due blush, tre-quattro rossetti etc.) per variare in base all'abbigliamento e alle serate.
Il risultato era una valigia più pesante e almeno l'ottanta per cento di prodotti makeup inutilizzati.
Per questo, ho capito che conviene"viaggiare leggera" anche perché:
-Se si va al mare, l'abbronzatura già "veste" il viso di per sé. La sera poi fra doccia, capelli e applicazione del doposole, non resta molto tempo per prepararsi per la cena o l'uscita dopo cena, (si dovesse anche andare a ballare basta un gloss e un illuminante).
- Se si va in montagna, il look è tendenzialmente sportivo e la sera si preferisce trovare tempo per un massaggio ai piedi anziché stare "tre ore" in bagno a fare uno smokey eyes
- Se si va in giro per città d'arte, tanto più se si raggiungono in aereo,  il bagaglio a mano deve essere leggero e l'abbigliamento da turista consente al massimo di portarsi un vestito elegante al quale abbinare una unica soluzione di makeup
L'anno scorso il mio post truccoso era dedicato anche alla base viso.
Stavolta non la vedrete in foto perché anche quest'anno prevede per la maggior parte il medesimo fondo minerale PHB con spf 30 (che contiene un ingrediente oramai bandito per legge in polvere libera, l'ossido di zinco, ma mi pare che sia ancora una questione controversa, visto che PHB, come altre ditte che producono trucchi minerali, non ha cambiato formulazione. Questo è un fondo minerale, ma compatto, quindi per ora ho scelto di continuare ad usarlo, anche perché mi ci trovo bene.)
Ho deciso poi di concentrarmi nel parlarvi più di altri trucchi,  avendo acquistato diverse cosine in questi mesi quindi di fatto questo è anche un post sulle novità che sto usando e sui miei prodotti preferiti del periodo.


Questi prodotti che vedete in foto li sto usando praticamente tutti i giorni, anche se non è detto che li usi tutti quanti assieme. Certamente quelli con i quali, in questo periodo, non esco di casa senza sono:
MASCARA COULEUR CARAMEL della LINEA SIGNATURE di cui avevo parlato nel dettaglio qualche tempo fa e che sto adorando perché fa ciglia da cerbiatta, anche da solo le "veste" e rende più intenso lo sguardo. Nulla da invidiare ai mascara siliconici, come effetto! Facilissimo da struccare, ha l'unico svantaggio che, se vi escono delle lacrime, potrebbe colare, non essendo un prodotto waterproof.
BROW MODEL di NEVE COSMETICS colore Lisboa Ebony: ho scoperto questa tipologia di prodotto nel 2016, quando ho cominciato a far ricrescere le sopracciglia dopo anni di pinzetta selvaggia di fanciulla cresciuta negli anni '90. Il mio primo prodotto è stato il Lavera Style & Care Gel che però restava quasi trasparente, poi sono passata al Tinted Brow Talent di Sante Naturkosmetik che è stato il mio preferito per diverso tempo (e di cui trovate confronto proprio con il Brow Model in questo post). Oggi non riesco a fare a meno di questo mascara di Neve Cosmetics, anche perché, in questa colorazione, è quello che si avvicina di più al mio colore di sopracciglia.
Il prodotto, invece, che non uso sempre, ma solamente quando voglio intensificare lo sguardo è la
MATITA MARRONE di BENECOS: low cost ma davvero valida, facilmente sfumabile, di una tonalità marrone caldo che a me piace molto perché rende lo sguardo più dolce rispetto alla classica nera. Sarà l'età che avanza, ma i look troppo aggressivi non mi piacciono più e preferisco quelli più naturali.
Scorgete in foto anche una minisize del FONDOTINTA PHB ETHICAL BEAUTY liquido nella colorazione "peach" che sto usando volentieri come "correttore" per le occhiaie. 
Veniamo quindi a parlarvi degli altri prodotti con i quali si può creare un look giorno-sera estivo, fresco e naturale dai toni del bronzo.
Base occhi per me fondamentale è l'OMBRETTO IN CREMA di COULEUR CARAMEL n.178 della LINEA ESSENCE DE PROVENCE di cui l'azienda mi aveva inviato alcune referenze, ma io poi ho acquistato questa perché mi ricordava un vecchio ombretto liquido che ho adorato in estate (vi racconto tutto nel medesimo post). Il n.178 vedete swatchato in basso nella foto qui sotto.
Spesso lo uso da solo, oppure mi piace sovrapporci, al centro della palpebra, l'HIGHTLIGHTER N.04 ORO ROSA di PUROBIOCOSMETICS che è davvero stupendo anche da solo sulla palpebra mobile, come punto luce angolo interno e  nell'arcata sopraccigliare, come illuminante in sé o sopra un ombretto come questo. In foto vedete la combinazione swatchata in alto, mentre da solo è il terzo swatch dall'alto.
Io presi anche la versione N. 02 rosa che però è una colorazione che ho usato poco, lo confesso.
Di giorno esco spesso solamente con il mascara, oppure posso usare l'ombretto in crema o l'highliter da soli o combinati assieme; la sera spesso aggiungo anche la matita se voglio creare un makeup più sofisticato e intenso.

BRONZER RESPLENDENT di PUROBIOCOSMETICS N.05 è una terra calda e performante come del resto lo sono molti prodotti di questa marca. Avevo adorato la versione fredda N. 01 per texture e colore (tende al tortora-grigio), ottima per il contouring quando il mio viso è pallido. L'avevo però abbandonata perché due cialde mi si sono rotte senza urti o eventi traumatici particolari. Questo bronzer per ora sembra non darmi questo genere di problemi e sono felice dell'acquisto, anche perché  questi bronzer di Purobio sono opachi come piacciono a me. Sul colore della mia pelle abituale è questo n.05 è un po' scuro, ma, è bastato un filo di abbronzatura. per farlo diventare perfetto e mi piace anche usato come fosse un blush.
Non trovate in foto un blush perché sto continuando alternare due usati e adorati in primavera, ma che, per l'estate, li trovo meno adatti.
Uno è il TWIST & BLUSH di COULEUR CARAMEL sempre della LINEA ESSENCE DE PROVENCE che è un prodotto in stick molto pratico e un colore albicocca davvero bello, ma che, essendo un prodotto in crema, trovo un po' pesante con il caldo.
L'altro è il BLUSH di DEFA COSMETICS nella colorazione SEA OF LOVE  di cui trovate ampiamente traccia sul mio profilo IG e fra i miei #fallinlove di maggio. Trovo però che sulla pelle più abbronzata sia troppo fredda come colorazione. Sul mio colorito di sempre, invece, è stupendo sia per colore che per texture (anche la profumazione è ottima).

Sia il Blush di Defa che l'Highlighter di Purobio li avevo acquistati in un ordine in cui ho preso anche un ombretto molto carino come colore di transizione e nella piega dell'occhio: EARL GREY (dell'edizione TEA TIME COLLECTION) di NEVE COSMETICS.













Nessun commento