Crema e scrub all'olivello spinoso_Biofficina Toscana

Circa un mese fa, ho ricevuto i prodotti di Biofficina Toscana all'Olivello Spinoso e, dopo averli provati per un po' di tempo, posso finalmente parlarvene. Vi anticipo solamente che uno dei due è stato amore a prima vista....quale?:-)



L'olivello spinoso è un ingrediente ricco di vitamina C (e questo, in particolare, ne contiene fino a 800mg per 100ml), in particolare quello contenuto in questi due prodotti è particolarmente pregiato, biodinamico e a km zero, proviene dall'azienda agricola San Mario di Bibbona.
Le Biofficine (leggi qui l'intervista), infatti, concepiscono i loro prodotti sempre a partire da un ingrediente/pianta reperibile nella loro amata Toscana: è il territorio e le sue risorse naturali ad ispirarle.
In generale, io non amo il colore giallo, ma quello usato per questi prodotti è un caldo color girasole che mette di buonumore.
I prodotti di questa linea sono per la cura del corpo: c'è una crema ricca e uno scrub nutriente.
L'una (a sx) è un prodotto dalla consistenza densa e morbida, l'altro (a dx) resta compatto e con granuli molto piccoli. Entrambi hanno un odore simile, agrumato e caldo, molto particolare.

SCRUB ALL'OLIVELLO SPINOSO
Mi è piaciuto perché resta delicato sulla pelle, al punto che spesso l'ho utilizzato anche su pelle asciutta (anche se l'indicazione sulla confezione è quella di usarlo su pelle precedentemente inumidita) senza che mi provocasse alcuna irritazione. Lascia la pelle liscia, morbida ed è molto delicato. Come sostanze funzionali contiene sale marino, burro di karité, cera d'api, oli biologici di oliva, olivello spinoso, sesamo, vinaccioli.

Ecco l'INCI:
Sodium chloride, Sesamum indicum (Sesame) seed oil*, Caprylic/capric triglyceride, Butyrospermum parkii (Shea) butter, Cera alba [Beeswax], Hydrogenated castor oil, Maris sal, Olea europaea (Olive) fruit oil*, Vitis vinifera (Grape) seed oil*, Hippophae rhamnoides fruit oil*, Parfum [Fragrance], Silica, Ascorbyl palmitate, Lecithin, Tocopherol, Citric acid, Linalool, Limonene, Geraniol.
*da agricoltura biologici


La confezione dello scrub, avendo un secondo coperchio,  ogni tanto ho avuto qualche difficoltà a richiuderla bene, ma, a parte questo dettaglio,  noto che ,da un po' di tempo a questa parte, il packaging, anzi il concept ,di tutte le linee di Biofficina Toscana è diventato sempre più bello,dal mio punto di vista.
Confesso che questo scrub non mi ha entusiasmata se paragonato a quanto mi è piaciuta la crema della stessa linea, tuttavia di per sé l'ho apprezzato e l'ho trovato un buon prodotto;  anzi vi dirò che l'ho preferito allo SCRUB al MELOGRANO della medesima azienda, perché questo all'olivello spinoso trovo abbia una profumazione più avvolgente e una consistenza più piacevole, almeno per me.
Purtroppo io con gli scrub ho uno strano rapporto...utilizzandoli sotto la doccia, non riesco a massaggiarli chissà quanto tempo e mi sembra di doverne utilizzare una grande quantità, tant'è che  ho finito rapidamente la confezione di questo prodotto :-(
Il costo di listino di questo scrub  è di €13,90 per 150 ml.
Oramai ho provato tutti gli scrub di Biofficina Toscana, quindi se volete un confronto ecco il post con gli altri: https://esidaruc.blogspot.it/2016/11/gli-scrub-di-biofficina-toscana.html



CREMA RICCA ALL'OLIVELLO SPINOSO:
Si presenta come una crema soffice, densa, dall'aspetto giallino...assomiglia ad un crema al mascarpone o chantilly che dir si voglia (in foto sopra). Una volta applicata, lascia la pelle incredibilmente morbida donando una generale sensazione di benessere a tutto il corpo.
Riesce a nutrire e lisciare perfino la pelle dei talloni dei piedi o dei gomiti, dove tendenzialmente si hanno maggiori secchezze. Inoltre, pur essendo una crema piuttosto densa, si stende facilmente e si asciuga rapidamente, lasciando la pelle delicatamente profumata . L'odore è davvero particolare: sa di olio di girasole, agrumi... sa di olivello spinoso... non saprei bene come descrivervelo perché non avevo mai annusato prima nulla del genere.
L'azienda indica nella descrizione "dolci note fruttate": io solitamente amo altri tipi di profumazioni, eppure questa, nella sua unicità, mi è piaciuta da morire!
In passato, una sensazione simile me l'aveva procurata, soprattutto per l'odore, la crema per il corpo di Joik, ma questa di Biofficina Toscana in più ha la particolarità di consentire di rivestirsi quasi subito.
Un po' perché la sto centellinando, un po' perché sono pigra, non la applico tutti i giorni quindi non posso descrivere gli effetti a seguito di un utilizzo costante, eppure ho notato che dona alla pelle una morbidezza davvero notevole.
Come sostanze funzionali ha burro di karité, oli biologici di olivello spinoso e girasole, estratti biologici di avena, arnica, betulla, hammamelis, radice di pungitopo.

Ecco l'INCI:
Aqua [Water], Caprylic/capric triglyceride, Glycerin, Butyrospermum parkii (Shea) butter, Ethylhexyl palmitate, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate, Glyceryl stearate citrate, Hippophae rhamnoides fruit oil*, Betula alba bark/leaf extract*, Avena sativa (Oat) kernel extract*, Hamamelis virginiana (Witch hazel) leaf extract*, Arnica montana extract*, Ruscus aculeatus root extract*, Parfum [Fragrance], Xanthan gum, Tetrasodium glutamate diacetate, Propanediol, Phenethyl alcohol, Undecyl alcohol, Lactic acid, Benzyl alcohol, Linalool, Limonene, Geraniol.
*da agricoltura biologica

Applicare questa crema è un'esperienza multisensoriale: c'è l'odore inebriante (olfatto) e la consistenza soffice del prodotto (tatto), c'è la pelle che diventa liscia e morbida (tatto-vista)...forse ecco l'udito non viene stimolato, ma il gusto sì...verrebbe voglia di mangiarla! :-P
Mentre ci si spalma questa crema sul corpo, ci si sente in un'atmosfera ovattata, ci si isola dal resto del mondo, anche solo per i pochi minuti in cui la si applica, regala un momento da desiderare e godersi in tranquillità.
E' un rito così piacevole che sembra di avere la possibilità di stare in una SPA a casa propria.
Di solito la spalmo su tutto il corpo dopo la doccia, quando non ho fretta di uscire, proprio come fosse una coccola di benessere, al punto che mi fa addirittura sorridere (non sto scherzando!).
Lascia la pelle come quella di un bebè..e poi ha quell'odore....e quella consistenza che sembra commestibile...è meravigliosa! Mi ripeto, lo so, ma l'ho davvero amata tanto...!
Stavolta Biofficina Toscana si è superata!Non mi era mai capitato di innamorarmi così tanto di un prodotto al primo utilizzo.... l'ho messa, senza alcun dubbio, fra i due  #fallinlove di febbraio!
Il costo di listino di questa crema è di €15,50 per 150 ml.
Come tutti i prodotti di Biofficina Toscana, anche questi  della linea all'olivello spinoso sono certificati Aiab Ecobio e nichel tested. Ringrazio l'azienda per la fiducia che, come sempre ha, ha nel mio parere.

4 commenti

  1. Mi fanno molta simpatia entrambi i prodotti ma ho provato solo un campioncino della crema e aveva fatto un'ottima prima impressione anche a me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi provarla in fullsize, te ne innamorerai ;-)

      Elimina
  2. Ciao cara, sto utilizzando da pochi giorni la crema corpo e concordo con te sul fatto che sia un'esperienza multisensoriale! Una crema che non solo porta benefici sulla pelle ma appaga anche i sensi! Un abbraccio! Elysa.

    RispondiElimina

INSTAGRAM @esidaruc