#2Correttori vari


Da un po' di tempo a questa parte sto sperimentando alcuni correttori, per questo ho deciso di parlarvene.
Per il contorno occhi, solitamente uso o lo 08 di Couleur Caramel in inverno, oppure il nude di Avril nella stagione più calda, ma che ho recentemente ricomprato perché ha un costo decisamente più accessibile rispetto a quello di Coluleur Caramel, mentre in questo post vi parlerò di tutte le novità che ho provato negli ultimi mesi.

Da sinistra a destra in foto:
CORRETTORE SUBLIME PUROBIO n.03: per me è stato un nì, nel senso che come consistenza è molto cremoso e mi piace al tatto, però da solo non copre le occhiaie, almeno nella colorazione che ho pio, la 03 (quando lo acquistati la 02 mi sembrava troppo chiara per me). Lo trovo, invece, molto valido come correttore per il viso, anche perché la tonalità che ho scelto è la stessa del fondotinta sublime -che ho adorato e che ho usato quasi ininterrottamente da quando è uscito (mi pare nel 2015) fino all'estate scorsa- quindi si fonde bene con il mio incarnato e, se voglio uscire senza mettere il fondotinta, è una buona soluzione. Confesso però che non l'ho usato tanto e vorrei provare a dargli un'altra chance...

MATITONE CORRETTORE PUROBIO- ARANCIO: questo matitone mi piace molto perché è un passpartout per tutti gli altri correttori, nel senso che, a seconda del grado di violaceo con cui mi sveglio, permette di correggere le occhiaie prima di mettere sopra un altro correttore. Ho usato questo matitone tutta l'estate in combo con il CORRETTORE LIQUIDO DI COULEUR CARAMEL n.32 (che ho usato fino all'ultima goccia!), lo sto usando ancora oggi sotto a quello di Avril.

MATITONE CORRETTORE PUROBIO-GIALLO: in realtà è un color burro-avorio e l'ho preso per usarlo principalmente su delle macchie che ho che purtroppo sono piuttosto visibili. Devo dire che è ottimo: lo applico, picchietto e poi metto il fondotinta (minerale in questo periodo) e lui rimane lì tutto il giorno.

CORRETTORE NASCONDINO DOUBLE PRECISION di NEVE COSMETICS n.01: o di quel che fu, visto che ne è rimasto solamente un mozzicone:-) Neve Cosmetics aveva lanciato in commercio il famoso "nascondino" ma non mi ci ero mai avvicinata perché lo trovavo troppo "duro" quando l'ho swatchato in negozi, mentre invece, quest'estate,   questa versione a matitone con doppia mina mi ha attirata, se non altro per la praticità con cui poterlo portare in borsa e in viaggio. La mina "creamy coverage", con sottotono caldo, per la correzione occhiaie, è morbida e leggermente aranciata, la sfumo con le dita ed valida. In alcuni giorni, però, non è sufficiente ed allora basta un po' di matitone arancio di purobio per renderla perfetta. La mina "total accuracy", invece, per la correzione brufoletti dovrebbe essere a sottotono freddo e, in realtà, lo è confrontata a quella per le occhiaie, però diciamo che se non la sfumate bene e non applicate poi sopra il fondotinta, tende a vedersi perché, almeno sulla mia pelle chiara, resta un po' aranciata. A parte questo, è valida sia perché è di precisione (è più sottile rispetto alla "creamy coverage"), sia perché ha una formulazione che è anche vagamente correttiva dell'imperfezione cutanea. Dico "vagamente" perché l'effetto è più blando rispetto al mio adorato PURE COVER STICK del DR. HAUSCHKA (che, come sapete, adoro ed è praticamente sempre nel mio beauty), ma comunque ha un suo effetto e tiene a basa il brufoletto e lo secca nel giro di qualche giorno (mentre il pure cover stick ha un effetto in meno tempo, anche una notte sola).
Non usando più così spesso il cover stick che, dopo pochi mesi, va a male come tutti i prodotti di hauschka, devo dire che questa mina, essendo anche più piccina e quindi più rapidamente consumabile, può essere una comoda alternativa.
Direi che è questo correttore double precision è utile per diversi aspetti: sia perché è un prodotto due in uno, sia perché entrambe le mine hanno un loro perché. Difetto della confezione, come altri prodotti di Neve della stessa tipologia, il tappino si rompe (non so se vedete che è spaccato nella foto) e ora che sta per finire il matitone,  la mina total accuracy  si è "scollata" dalla parte di legno ed esce totalmente fuori...
E' un prodotto valido però, al momento, non so se lo ricomprerei...sia perché la matita creamy coverage, per quanto morbida, proprio come tipologia di prodotto nell'applicazione è meno delicata sul contorno occhi rispetto ad un correttore in crema, sia perché la mina correttiva, seppure valida, non lo è quanto il mio adorato pure cover stick (anche perché rimane più aranciata rispetto a quest'ultimo).
Certamente, però, nonostante qualche difetto, è un prodotto economicamente interessante, seppure non certificato bio o ecobio (ricordo che Neve Cosmetics non è una marca tale): con circa €11 ci si porta a casa un buon correttore sia per le occhiaie che per le imperfezioni, comodo e leggero da trasportare.

PS: i correttori li ho acquistati da Elisir Bioprofumeria, dove la dolcissima Valentina (vi consiglio di seguire la sua pagina facebook dove periodicamente crea eventi truccosi interessanti), essendo anche bravissima con il makeup, sa anche consigliare bene le sue clienti alle quali fa provare i prodotti con calma e disponibilità. Soprattutto per prodotti di makeup, credo che acquistare in negozi fisici sia molto più utile che online e, inoltre, si dà lavoro a giovani imprenditrici italiane.

Nessun commento