Post haul da eccoverde


Solitamente non scrivo post di acquisti, ma visto che ho preso tutti prodotti che ho già usato e non avendo -confesso- molto tempo da dedicare al blog in questo periodo, ho pensato potesse essere carino parlarvene.

Avevo bisogno di fare un ordine lampo e quando si tratta di esigenze di questo tipo, Ecco-Verde, sebbene su molte marche abbia prezzi più alti rispetto ad altri siti italiani (del resto se dovete comprare prodotti di aziende italiane, perché rivolgervi ad un sito con sede straniera?) per me è ottimo quando ho bisogno di rapidità nella consegna, inoltre lo trovo il migliore quanto a navigazione e per la ricchezza di aziende che offre (fra l'altro alcune le distribuisce solamente lui).

BAGNO DOCCIA ALLA MELA RENETTA di Dottor Nicola Farmacista
E' stata una bella sorpresa trovarlo fra le novità di Ecco-verde,  perché è stato uno dei miei primi prodotti interamente naturali (di cui c'è traccia fra i primi post di questo blog). Scoprii questa azienda prima in un una Spa e poi la ritrovai da Eataly, quando ancora esisteva solo a Torino in Italia. Non erano prodotti con particolari certificazioni (e non lo sono ancora), ma gli inci e soprattutto la profumazione mi convinse molto. All'epoca avevo sia questo bagnodoccia, sia lo shampoo, e anche un balsamo (non alla mela). Questa volta ho preso solamente il bagnodoccia nella versione da 100ml (che però non è vantaggiosa a € 6,99 contro gli 11,99 della versione da 250ml, ma non volevo superare un certo budget totale del carrello). Dei tre prodotti che avevo, questo era già interamente con un inci "verde", ma ora la formulazione è migliorata:
INCI: Aqua [Water], Rosa Damascena Flower Water, Magnesium Lauryl Sulfate, Glycerin, Disodium Cocoamphodiacetate, Pyrus Malus (Apple) Juice, Calendula Officinalis Flower Extract, Peucedanum Osthruthium Root Extract, Buddleja Davidii Extract, Thymus Vulgaris (Thyme) Extract, Hydrolyzed Wheat Protein, Sodium Chloride, Citric Acid, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Benzyl Alcohol, Parfum [Fragrance], Hexyl Cinnamal, Linalool, Sodium Dehydroacetate, Phenoxyethanol, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate.
Ho dato un'occhiata anche all'inci dello shampoo della stessa linea... e anche quello mi sembra decisamente migliorato.
Non ho ancora aperto la confezione perché ho altri bagnodoccia da smaltire....ma lo ricordo con un profumo di mela delizioso e mai più sentito in nessun altro prodotto alla mela utilizzato...
Dottor Nicola Farmacista è un'azienda di fitocosmetici di montagna (senza sodium laureth sulfate, parabeni, siliconi e coloranti artificiali) e utilizza materie prime provenienti dalla Val D'Aosta  ...e ora che è su Ecco-Verde entra nell'olimpo della cosmetica interamente naturale :-)

EYE CARE di MARTINA GEBHARDT
Questa cremina per il contorno occhi non ha bisogno di presentazioni, c'è una vasta letteratura al riguardo su web. Io l'ho usata e riusata negli anni e ne ho parlato anche sul blog. Questo è il periodo dell'anno in cui la acquisto e confesso che l'ordine fatto su ecco-verde è nato proprio per questo morivo. Non esiste nessun altro contorno occhi per questa stagione fredda che mi soddisfi quanto questa, non tanto per borse e occhiaie- tanto quelle ci sono e restano, quanto per l'idratazione che sento necessaria, soprattutto la sera, ma io uso questa crema anche di giorno, attendendo qualche minuto prima di truccarmi, visto che è molto grassa. Una confezione da 15 ml mi dura diversi mesi, solitamente da adesso fino all'inizio di primavera.

TINTED LIP BALM di BURT'S BEES colore red dahila
Erano diversi anni che non acquistavo questo Must I have di qualche anno fa, quando ancora non avevo neanche aperto il blog. L'odore non è straordinario e anzi è anche un po' "finto", ma mi piace la confezione di cartone, mi piace che resti sulle labbra a lungo e lasci anche un colore carino sul mio colore naturale che viene esaltato in modo discreto e, al tempo stesso, evidente...magari in un post fra un po' di tempo vi parlerò meglio di questo prodotto che ha pro e contro...ma a me piace perché mi ricorda un periodo della mia vita a Parigi e alcuni viaggi, fra cui Berlino :-)

CORRETTORE AVRIL colore nude
Non ho ancora avuto modo di parlarvi dei nuovi correttori per il contorno occhi che ho provato negli ultimi mesi...ma volevo tornare ad acquistare qualcosa con cui andare sul sicuro e così ho scelto Avril. Confesso che ero indecisa fra questo e lo 08 della Couleur Caramel, perché questo di Avril non l'ho mai usato in inverno ma solamente in estate.....però alla fine voglio provare come sarà utilizzarlo con il freddo e l'ho scelto per tre motivi: perché Couleur Caramel non è venduto su eccoverde; perché questo di avril costa decisamente meno; perché, usando l'eye care di martina gebhardt, forse quello di Couleur Caramel  rischia di essere troppo cremoso e di andare nelle pieghette, mentre Avril è un prodotto più "asciutto".

SHAMPOO KADHI all'Amla
Non è per me, ma è un regalo per soggetto maschile e di una certa età che pare lo ami molto!
Adatto per capelli che tendono a sporcarsi (e anche a cadere) e di preferenza non chiari perché l'amla, non a tutti, tende un po' a scurire, sappiate che piace agli ometti, quindi se vi serve di fare un regalino per natale....io ve l'ho detto :-)

SPUGNA NATURALE SILK
E' la seconda che acquisto quest'anno ed oramai è il mio strumento di detersione oramai ideale.
Ve ne parlerò prossimamente....

Ah dimenticavo, Ecco-Verde adesso dà la possibilità di scegliere due campioncini con l'ordine che si fa. L'unico problema è che se uno li mette nel carrello e rimanda l'acquisto ad un secondo momento, non restano nel carrello e quindi, quando si torna sul sito per completare l'acquisto, o ci si ricorda di scegliere altri campioncini (visto che cambiano di continuo e quindi se non ve li accaparrate subito rischiate di non trovarli più) oppure si rischia, come me, di dimenticarsene! La prima volta, infatti, avevo messo nel carrello il simple della bbcream di lily lolo e poi, quando sono tornata sul sito, non era più nel carrello né fra i campioncini disponibili; quando poi sono tornata a fare l'ordine, convinta che anche i campioncini rimanessero nel carrello, mi sono dimenticata di reinserirli (o meglio, di sceglierne altri) ed ecco che non ne ho ricevuto nessuno.
Spero di aver spiegato bene il "problema tecnologico" e che possano trovarvi una soluzione diversa.
Secondo me è una cosa carina poter scegliere i campioncini perché magari si vuole provare un prodotto in particolare oppure magari si deve partire e si ha bisogno di un simple diverso da quelli che si hanno a casa e che magari sono tutti della stessa tipologia.
Questa possibilità di scelta la offriva già da anni il sito Mondevert e io la trovo una cosa utile, anche per non accumulare campioncini inutilizzati o inutilizzabili (perché magari non adatti a noi), vero?




Nessun commento