A proposito di....antizanzare!

Torna l'estate e tornano immancabili anche loro: le zanzare!
Purtroppo se ce n'è una in giro state tranquille che io faccio da zampirone vivente per chi mi è accanto, cioè vengono tutte addosso a me e non agli altri :-)
La cosa che non capisco è come facciano, talvolta, a pungermi perfino vestita!
Pertanto per me è fondamentale combatterle anche perché i miei "pizzichi di zanzara" non sono cose da poco, diventano bobboni giganti e febbricitanti, fin da quando ero piccola.
Confesso che, all'occorrenza, faccio ricorso anche a antizanzare chimici, ma per me che soffro di allergie, sia se se uso la chimica, sia se uso gli oli essenziali, l'odore di questi prodotti qualche problemino potrebbe darmelo, quindi per me è sempre una questione di "coperta troppo corta".
Quando ricorro alla chimica, cerco di usare quei prodotti adatti ai bambini, quando mi affido agli oli essenziali, cerco aromi che non mi disturbino.
Ho pensato qui di raccogliere una serie di rimedi "naturali" che ho usato, sto usando o userò...


Quando le malefiche colpiscono come porre rimedio?


In passato, per lenire le punture di zanzara, ho usato gel d'aloe, ma oramai non ci vado più d'accordo perché il gel d'aloe rinfresca lì per lì però irrita anche. Trovo, invece, sempre valida la pomata di calendula omeopatica che, rispetto alle creme ecobio, ha una concentrazione di tintura madre dinamizzata secondo me più efficace. Ovviamente uno stick chimico a base di ammoniaca alle volte è per me l'unica soluzione possibile quando magari ho più "bobboni" in una parte del corpo che alla fine diventa bollente quasi a sentire febbre e formicolio.
Ho cercato però negli anni altri prodotti lenitivi più naturali...

DOPO PUNTURA STOP PRURITI LA SAPONARIA
Il Packaging è accattivante, è identico a quello di un balsamo labbra, quindi praticissimo da portare in borsa. La composizione è di tutto rispetto ( ve la relinko qui http://www.lasaponaria.it/prodotti/Stick-dopopuntura.html ) come del resto molti prodotti de "La Saponaria" che ritengo un'azienda valida. Costa sui 6€ per 7ml di prodotto Però,  niente da fare, per me è acqua fresca.

PRIMA PELLE LATTE E LUNA 30% Chi legge il mio blog sa che io adoro questa pomata e che è il mio salvavita nei momenti sos ,visto che mi ha  davvero salvata tempo fa dal prurito di una brutta orticaria allergica ed è uno di quei prodotti che ritengo curativi più che "cosmetici" (se volete leggere gli altri per me efficaci: http://esidaruc.blogspot.it/2015/10/creme-preferite-per-i-momenti-sos.html).  Recentemente  l'azienda mi ha inviato dei campioncini per l'estate con degli opuscoli informativi, ne avevo parlato qui e ho scoperto che uno degli utilizzi possibili, che non conoscevo prima, è anche come crema lenitiva post puntura di zanzara. Ebbene....è proprio così! L'ho sperimentato in questi giorni: rinfresca e lenisce il prurito e, nel giro di due-tre giorni, ha sfiammato due "bobboni" enormi che le malefiche mi avevano rifilato con tutto che avevo due magliette addosso! Confesso che avere una bustina di un campioncino di questa pomata a portata di mano in borsa o in viaggio è oramai per me fondamentale, perché il vasetto di vetro non è pratico da portarsi dietro, quindi, quando posso avere dei campioncini (visto che solitamente non mi piace fare la collezione seriale di simples alla fine inutili ma  preferisco scegliere quelli che mi interessano), chiedo volentieri una bustina di questo meraviglioso prodotto.
Questa pomata è costosa, è vero, però quello che posso dirvi è che dovete intenderla come un prodotto curativo e multifunzione. Ovvio che se la volete usare solo come "dopopuntura" non ha senso acquistarla, ma se pensate di sfruttarla per le sue numerose funzioni (è efficace anche in caso di eritema solare), allora credo che è un'acquisto ottimo per l'estate anche perché, essendo un prodotto molto concentrato, va usato in piccole dosi, quindi una confezione dura parecchio tempo.

Siccome prevenire è meglio che curare...veniamo quindi a parlare di prodotti antizanzare.
Premetto: io non amo le lozioni o i roll-on perché se metto una crema idratante sul corpo non mi va poi di spalmarmi altro che poi si mescola anche al sudore. Altri tipi di prodotti come i braccialetti per me sono acqua fresca, dovrei metteremi bracciali attorno a tutto il corpo ahahaha
Per cui il prodotto ideale per me resta lo spray.

SPRAY CORPO ZETA FREE FLORA Ho scoperto questo prodotto da Naturasi e sono oramai diversi anni che lo uso con grande soddisfazione. Flora è un'ottima azienda italiana, questo prodotto è certificato Icea Ecobio, non è nichel tested ma io mi ci sono sempre trovata bene.
E' a base di olio di andiroba, neem, alcool vegetale e oli essenziali puri al 100% di citronella, albero del tè, menta, lavanda, basilico, geranio, litsea. C'è alcool ma non mi ha mai dato fastidio. L'odore è pungente eppure piacevole, nelle sere d'estate sembra quasi un profumo anziché un'antizanzare. Efficace è efficace ma non dura moltissime ore (una sera sì, ma non 8 ore ecco), per questo io mi porto sempre la confezione in borsa. Questa da 30ml in vetro scuro è in un packaging delizioso, comoda da tenere nelle borse estive di sera che, almeno per quanto mi riguarda, di solito sono piccole. Il prezzo è alto, considerando l'uso frequente che ne faccio (mi pare circa €7 per 30ml) però ho scoperto che esiste anche la confezione da 100ml che è più conveniente, quindi conto di acquistarla per riempire di volta in volta quella piccola. Per me è un must I have.

SPRY TREFIORI PER VESTITI BRAND ITALIA In realtà ho acquistato questo prodotto da pochissimo, ma voglio parlarvene lo stesso perché l'ho trovato da Decathlon, quindi è facilmente reperibile, e ce ne sono davvero di tantissimi tipi, anche una versione Bio certificata Icea Ecobio.
Sinceramente, stavolta ho preferito acquistare una versione non certificata, perché costava meno e ho optato per questo "spray trefiori per vestiti" (male che vada lo riutilizzo sui tessuti).
Ho scelto il tipo di prodotto con l'inci più semplice e senza alcool, solo tre ingredienti (o almeno dichiarati tali...):  acqua, olio di geranio, olio di citronella.
La versione ecobio costa quasi €13 e ha un inci più complesso di questo.
Da Decathlon di questa marca ci sono diverse versioni di spray (attualmente anche in offerta acquistando due confezioni) che come formulazioni sono buone, inci di tutto rispetto, però non credo che i componenti siano di grande qualità...
Sulla confezione di cartone c'è scritto che non contiene parabeni e che è dermatologicamente testato. A leggere con più attenzione c'è scritto che è importato da Idee Innovative s.r.l. ma null'altro e lì per lì non ci ho fatto caso, cioè non mi sono soffermata sul fatto che ci fosse scritto "importato"....anche perché non c'erano altre scritte se non la descrizione e le precauzioni del prodotto.

Tornata a casa, ho tirato fuori il flacone dalla confezione di cartone e sul flacone, in basso, c'è scritto che il prodotto è made in P.R.C.! Se l'avessi visto prima (ma avrei dovuto aprire la confezione, cosa che non si fa!), forse avrei optato per sperimentare la versione ecobio, se non altro era certificata Icea, oppure per non acquistare nessuno di questi prodotti...

Oramai è fatta, male che vada è comunque un prodotto per vestiti e penso possa essere utile anche per le tende (magari quando andate in vacanza in alberghi senza zanzariere, io di solito spruzzo l'antizanzare) dove di certo non mi va di sprecare prodotti più validi.
Non so se abbia fatto un buon acquisto o meno, vi farò sapere:-)



2 commenti

  1. su di me lo stick de la Saponaria funziona, è una manna!
    Devo tenere presente Prima pelle perché ho ricevuto campioncini anche io ma non me li sono ancora studiata!

    RispondiElimina